Stupida. Non sai cosa ti aspetta? Hai almeno letto la nota dell'autore o l'hai semplicemente saltata sperando di arrivare alla parte saliente? Mi dispiace, ma leggendo questo racconto, alla fine ne sarai ipnotizzata. Pensi che sia impossibile? Che non si possa fare? Invece è inevitabile. Sarai la mia schiava. Non lo vorresti ora, vero? Non vorresti essere ossessionata da me. Non vorresti essere incantata da me. Non vorresti essere costretta a mandarmi via e-mail il tuo indirizzo, così che io possa venire da te, toglierti quella parvenza di controllo che è ancora rimasta, e scoparti selvaggiamente. Non vorresti questo adesso, vero?

Oppure si? Vuoi davvero guardare profondamente nei miei profondi occhi e sentire la tua volontà scivolare via? Oppure vorresti resistere e cercare di distrarti guardando il mio ciondolo mentre oscilla avanti e indietro? O è una trappola per farti distrarre? Sappiamo entrambi che ho il potere di ipnotizzare chiunque. Per entrare nella tua mente con un'immagine dei miei occhi. I miei occhi che implorano attenzione come te. Non pensare ai miei occhi. Non pensare al mio corpo nudo e coperto di miele mentre lo lecchi delicatamente dai miei capezzoli gonfi e senti che l'eccitazione ti porta più giù. Non pensare ai miei occhi. Non pensare alle labbra. Non pensare al mio ciondolo e a qualsiasi cosa tu faccia, non pensare ai miei occhi.

Non farlo. Non pensarci.

Ah, è così divertente giocare con la tua mente.

Oh, ma se sto giocando con la tua mente allora vuol dire che ci sono già. Non può essere giusto. Non hai sentito quella scarica di rilassamento su di te, vero? Non hai sentito tutti i muscoli del corpo diventare formicolanti e sciolti e respiri lenta e profonda mentre scivoli più giù. Non hai sentito niente di tutto questo, vero? Tendi il tuo corpo. Tendi ogni muscolo del tuo corpo in modo che non possa rilassarsi e portarti sempre più giù in una morbida trance sognante.

candela ipnotica

Inoltre non posso ipnotizzarti a meno che tu non voglia essere ipnotizzata. Non sei come le altre sottomesse. Puoi resistere alla mia tentazione e non pensare ai miei occhi. Puoi resistere a scivolare nella mia rozza psicologia inversa del titolo e non cliccare sul link di questa storia e forse non vuoi essere ipnotizzata, quindi non sei ipnotizzata e hai notato la parola scatenante che ti ho piantato nel cervello all'inizio di questa storia e mentre ti ipnotizzo più profondamente e non riesci a ricordare quello che ho appena detto perché non sei confusa perché se fossi confusa non ti concentreresti sui tuoi muscoli. Non lasceresti che tutta la tensione fluisca fuori da loro mentre sprofondi sempre più nella profondità del mio incantesimo. Non lo vorresti ora, vero?

Ma io sono un dio generoso. Ti mostrerò come resistere a diventare la mia marionetta e come rompere l'incantesimo sotto il quale non ti trovi. Si può fare in tre semplici passi. Così facili che non ti accorgerai nemmeno che lo stai facendo come non ti sei accorta che non ti stavo ipnotizzando perché non avrei fatto una cosa del genere. Non creerei una storia per ipnotizzarti e non funzionerebbe comunque perché non vuoi essere ipnotizzata e non posso costringerti a pensare a qualcosa che non vuoi che ti piacciano i miei occhi, vero? O puoi farlo tu?

O forse sei un po' confusa in questo momento e va bene. Fidati di me e seguimi e non obbedire a questi tre semplici passi e tutto andrà bene.

Fase 3: Non fidarti di me. Non fidarti di niente di quello che dico. Tutte le mie sottomesse si sono fidate di me e questo le porta sempre ad essere ipnotizzate più profondamente e ineluttabilmente. Non ascoltare e non credere a niente di quello che dico. Tutto quello che dico ha un secondo fine. È confonderti o farti abbassare la guardia o farti pensare di poter resistere al mio incantesimo quando in realtà non puoi, specialmente se continuo a guardarti negli occhi e quanto sia facile essere ipnotizzata solo perdendotici dentro. Ricorda queste parole. Non fidarti di me.

Fase 2: Non rilassarti. Rilassarsi è la porta aperta alla trance. In ogni trance c'è la suggestione di galleggiare o di affondare o di dormire. Una volta addormentata sei suggestionabile e suscettibile alla mia volontà. Non rilassarti e tieni gli occhi aperti. Continua a concentrarti sulle parole che scrivo per evitare di cadere più profondamente in trance. Se chiudi gli occhi, potresti non riuscire ad aprirli di nuovo e cadere in un sonno profondo e sognante. Non lo vorresti, vero? Non vorresti trovarti piombata nel sonno, sentire un'onda di conforto e di pace ogni volta che parlo dei miei occhi. Se questo accade non pensi ad altro e ti perdi in una fantasia erotica e smetti di prestare attenzione a quello che dico. Impedisci alla tua mente di svuotarsi e concentrati sulle mie parole, non rilassarti e, per il tuo bene, non fantasticare sui miei occhi.

Fase 1: Non opporre resistenza. Ogni soggetto ipnotico cerca, a un certo livello, di resistere al controllo, per quanto desideri lasciarti andare. Ed è così che la spunto sempre. Cercano di non rilassarsi e di non pensare a scene erotiche e così facendo inizi a pensare alle scene erotiche a cui non vuoi pensare e alla mia voce setosa come se fossi proprio lì, al centro della tua testa. Ma se non resisti allora non posso farlo, vero? I miei suggerimenti negativi non funzionerebbero con te. Non posso ottenere il controllo su qualcuno già sotto il mio incantesimo. Come te.

Ricordati di quei passi. Non fidarti. Non rilassarti. Non opporre resistenza. Ripetiteli più e più volte a te stessa. Passo 3: Non fidarti, Passo 2: Non rilassarti, Passo 1: Non opporre resistenza. Passo 3, Passo 2, Passo 1. 3,2,1

3,

2,

1.

 

3,

2,

1

 

3,

2,

1

Ancora un'altravota. Ti aiuta smettere di pensare e di essere confusa dalle mie parole, perché è quello che sto cercando di fare. Confonderti e far scivolare nel tuo subconscio qualche suggerimento erotico mentre dormi ancora più profondamente.

Sei eccitata? Perché questo significa che sto vincendo. Sto guadagnando il controllo e tu non lo vorresti ora, vero? Devi impedire che la tua eccitazione prenda il sopravvento sui tuoi pensieri. L'ansimare è uno strumento di eccitazione per eccitare il flusso sanguigno e scatenare il desiderio per il seno e far venire la pelle d'oca e.... ora proviamo a contare per rallentare la respirazione.

 sfera evanescente

Inspira

3,

2,

1,

 

e fuori

3,

2,

1

 

Inspira

3,

2,

1,

 

e fuori

3,

2,

1

spiral32 1

Inspira

3,

2,

1,

 

e fuori

3,

2,

1

 

Inspira

3,

2,

1,

 

e fuori

3,

2,

1

 

 

 

Ora bisogna fermare il bisogno di piacere del corpo, e c'è solo un modo. Dare piacere. Inizia subito a masturbarti. Prendi la mano o un giocattolo, se puoi, e datti il massimo piacere possibile. Posso controllarti solo se ti do piacere e non lo faccio. Sei tu che ti dai piacere e potresti ipnotizzarti, allora io sarei completamente incapace di ipnotizzarti. Cedi ai tuoi desideri. Senti che la tua mente si allontana da me e dalla mia cattiva influenza.

Ma non puoi essere ipnotizzata se non vuoi esserlo, quindi non puoi ipnotizzarti e quindi sei così vulnerabile ai miei suggerimenti e ai miei occhi. Scommetto che ora ci pensi anche solo mentre ti masturbi a bocca aperta fissando lo schermo del tuo computer. Forse stai sentendo che la trance calda e confortante prende il sopravvento dove i miei occhi non hanno alcun potere su di te e sei libera di esplorare una parte migliore del mio corpo.

 

Come il mio cazzo.

 

Forse stai immaginando come sarebbe leccarlo e assaporarlo. Che cosa sarebbe come inginocchiarsi davanti al tuo Master e scegliere di assaggiarlo di tua spontanea volontà perché non hai alcun controllo fino a quando non vengo, sai finalmente che questo è quello che hai sempre voluto, vero?

E mentre il tuo orgasmo comincia a prendere il sopravvento penserai tra te e te: "Non è poi così male. Forse sono sempre stata sottomessa. Forse ne avevo bisogno. Ho bisogno di lui. Altrimenti perché avrei letto una storia che potrebbe ipnotizzarmi?". Viene da chiedersi perché hai cercato di resistere in primo luogo quando proprio quell'atto ti ha portato qui in una servitù divina senza fine al tuo Master.

All'inizio ti avevo avvertito di non leggere questa storia. Ti ho detto cosa sarebbe successo. Ma poi hai voluto un assaggio, non è vero? Volevi vedere cosa significava venire per me. Forse pensi che non persista. Che questo è solo un dito nell'acqua e che non sarai ossessionata da me o che non penserai a questa storia domani e ti troverai eccitata dal piacere che ti ha portato. Probabilmente lo dimenticherai. Devi dimenticartene, altrimenti i fattori scatenanti si intensificheranno e non lo vorresti, vero? Ricordati di dimenticare. Ricordati di dimenticare tutto quello che c'è in questa pagina. Ripeti a te stessa più e più volte mentre ti masturbi alla visione che ho creato per te. Ricordati di dimenticare. Ricordati di dimenticare.

 

E per essere sicuri, dopo che esplodi in estasi e vieni giù dal tuo sballo sessuale, promettimi una cosa.

ipnosi sottomessa

Non leggere più questa storia.

Seriamente, non la leggere più.

Devo insistere?

Smettila di leggere questa storia!

Dai, scrivimi allora!

Alcuni contenuti sono ipnotici o erotici, abilitali nelle impostazioni

ipnosieroticaheader